Bollino per l'Alternanza di Qualità a Itel

Itel ha ottenuto il Bollino per l’Alternanza di Qualità (BAQ). Il BAQ è un marchio che Confindustria assegna a imprese che hanno ospitato studenti in percorsi di alternanza scuola-lavoro caratterizzati da un elevato standard di qualità dell’esperienza formativa.

Grazie  al progetto di alternanza venti  studenti del liceo scientifico “O. Tedone” di Ruvo di Puglia hanno approcciato  argomenti come la progettazione e lo sviluppo di sistemi meccatronici. Il progetto, articolato su base triennale, ha riguardato discipline diverse dalle materie curricolari, quali: informatica, programmazione testuale e grafica;  sistemi di controllo. L’esito finale è stato l’assemblaggio di un prototipo di robot autonomo.   

Spiega l'Ad Michele Diaferia: «La Itel da sempre crede nella necessità di creare un contatto virtuoso tra il mondo della scuola e quello del lavoro, specie in un territorio come il nostro dove la distribuzione dell’impresa non è capillare come in altre parti del Paese. Ritengo che per gli studenti sia fondamentale maturare esperienze che permettano loro di scegliere con maggiore consapevolezza i futuri percorsi di studio o lavoro. Ma anche per aziende come la Itel è importante poter raccontare la propria storia e la propria attività ai giovani. Accogliere gli studenti è un impegno che dà concretezza alla nostra idea di Responsabilità sociale dell'impresa».

 

Condividi o segnala questo articolo

In Evidenza