Le nostre storie

Le nostre storie

Itel all’Arab Health 2020

condividi l'articolo

Da Ruvo di Puglia agli Emirati Arabi (passando per oltre quaranta Paesi in tutti i continenti). La ITEL è azienda a vocazione glocal, che in quasi quaranta anni di storia ha guadagnato fette di mercato sempre più ampie, sino a diventare leader internazionale nel settore healthcare con più di tremila installazioni nel mondo e collaborazioni all’attivo in tutto il globo, per ciò che concerne la fornitura di apparecchiature e macchinari volti a soddisfare la richiesta per attività sofisticate di diagnostica per immagini,la progettazione e la realizzazione di soluzioni e sistemi personalizzati, nonché di strutture cliniche e reparti, in Italia e all’estero.

Il Medio Oriente, nello specifico, è oggi un importante snodo di mercato per la Itel, che è largamente presente in loco, in pianta stabile, con risorse e personale, per portare avanti progettualità a lungo termine.

La partecipazione ad Arab Health 2020,uno dei maggiori eventi fieristici nell’ambito tecnico-sanitario, si inserisce dunque per l’ azienda in un percorso, avviato da tempo, di radicamento in un’area geografica dinamica, in costante evoluzione, oltremodo all’avanguardia, altamente competitiva e senz’ altro interessante per la nostra imprenditoria dal punto di vista di sviluppo tecnologico, innovazione e contesto economico.

La manifestazione di Dubai rappresenta un punto di riferimento imprescindibile per il settore healthcare, una piattaforma nella World Trade Center Arena dove i principali produttori, grossisti e distributori si incontrano; dove le aziende leader del comparto ed i maggiori gruppi imprenditoriali del mondo espongono e presentano prodotti, soluzioni e le proprie best practices; dove, soprattutto, migliaia di professionisti ed esperti della comunità medico-scientifica internazionale si scambiano vedute per esplorare le nuove frontiere della tecnologia sperimentale nei campi delle applicazioni terapeutiche e clinico-sanitarie.

In un contesto così rilevante, Itel ha vestito, anche quest’anno, la bandiera italiana in rappresentanza dell’eccellenza industrialeMade in Italy, fra più di quattromila compagnie provenienti da oltre 150 Paesi. Un’opportunità per dialogare con opinion leader, sales manager, buyer, trade marketer, in un mercato altamente qualificato e specializzato, che ha riconfermato la Itel un interlocutore di riferimento per clienti, partners e istituzioni nella regione del Medio Oriente e del Nord Africa (MENA), dove il settore sanitario sta assistendo a una crescita significativamente e incredibilmente rapida, con potenzialità tutte da esplorare.