SITE AUDITING per RM

 

site auditing con sistema ITEL sismos

 

Le apparecchiature di risonanza magnetica (RM) sono molto sofisticate e le loro specifiche tecniche sono in continuo aggiornamento. Molti siti hanno spazi limitati o sono soggetti a interferenze elettromagnetiche ambientali. Le norme locali, nazionali e internazionali, sono sempre più rigorose. Per questi motivi le fasi preliminari di site planning (progettazione del sito) e site auditing (misure strumentali sul sito) sono fondamentali per garantire la corretta installazione e le elevate prestazioni delle apparecchiature RM, la funzionalità del reparto RM, il rispetto degli standard applicabili e un investimento economico giusto e senza rischi di futuri oneri per malfunzionamenti derivanti da incompleta o inesatta analisi preliminare del sito.

Misure di campo magnetico ambientale AC/DC

Valutazione del livello e della sorgente di interferenza del campo magnetico, generata ad es. da metropolitane, veicoli in movimento, treni, ascensori, linee elettriche, trasformatori in grado di pregiudicare il buon funzionamento dei sistemi RM.

Misure di vibrazioni

Valutazione del livello e della sorgente d’interferenza da vibrazioni, dovute ad es. alla  presenza di motori, impianti di condizionamento (vibrazioni in stato stazionario) oppure di  veicoli, ferrovie, sistemi tramviari e ogni altra sorgente che agisca in maniera casuale o  transitoria (vibrazioni transitorie), in grado di pregiudicare il buon funzionamento dei  sistemi RM.

Misure di radiofrequenza

Identificazione delle sorgenti d’interferenza RF con analisi a banda larga e banda stretta. Misura dell’efficienza schermante RF di qualsiasi tipo di Gabbia di Faraday (schermatura EMI/RFI) per verificarne il corretto funzionamento secondo le specifiche di attenuazione RF stabilite dal costruttore dell'apparecchiatura RM.

Misure acustiche

Misurazione del rumore generato da apparecchiature medicali e controllo di rispondenza agli  standard dei livelli acustici.

Altre misure su richiesta

Studio di adeguate soluzioni alle problematiche di campo magnetico, vibrazioni, radiofrequenza, messa a terra, compatibilità elettromagnetica per garantire la corretta installazione dell'apparecchiatura RM.

 

Condividi o segnala questo articolo

In Evidenza

  • 05 mag 2016

    Il 5 maggio, nel seminario organizzato da National Instruments nella sede dell'INFN di Frascati, la Itel presenta Ecos, il sistema di controllo di Erha (Enhanced Radiotherapy with HAdronds) a ricercatori e tecnici che si occupano di diagnostica e controllo. Ne parla Raffaele Prisco, R&D Area Manager. Per saperne di più, clicca qui.

     

     

  • 22 apr 2016

    Lotta al cancro
    La Risonanza Magnetica mammaria, un ticket per la vita

    Per celebrare la Prima Giornata Nazionale di salute della donna, parliamo di prevenzione e diagnosi precoce del tumore mammario con il dottor Marco Moschetta, ricercatore universitario in Diagnostica per immagini e Radioterapia nell'Università degli Studi di Bari, autore di numerose pubblicazioni scientifiche, il dott. Moschetta si occupa in particolare di senologia.

    carcinoma nella mammella destra

     

Eventi

Saudi Health 2016

ITEL parteciperà come espositore all’evento “Saudi Health 2016” che si terrà a Riyadh, Arabia Saudita, dal 15 al 18 Maggio 2016. Vieni a trovarci nella Hall 4, Stand 419, all’interno dell Padiglione Italia!