26 lug 2016

Tumori neuroendocrini: presso gli “Ospedali Riuniti” di Foggia la diagnosi è all’avanguardia. Entra in funzione la PET/TC con Gallio-68. Il nosocomio della Capitanata primo in Puglia

Gli “Ospedali Riuniti” di Foggia da oggi hanno un’arma in più contro i tumori neuroendocrini, i cosiddetti NET. E’ la PET/TAC con Gallio 68, un radioisotopo la cui denominazione scientifica completa è 68Ga-DOTATOC. L’ospedale foggiano è il primo in Puglia a dotarsi di tale metodica diagnostica all’avanguardia. Il nuovo radiotracciante consente di individuare lesioni anche molto piccole e pertanto avrà un positivo impatto nella gestione dei tumori neuroendocrini, neoplasie rare che possono colpire vari organi: lo stomaco, l'intestino, il colon, il pancreas, il polmone. Una diagnosi precoce significa maggiore certezza di sopravvivenza. Grazie ai Fondi europei erogati dalla Regione Puglia con il progetto “Cluster in Bioimaging”, gli “OO.RR.” hanno firmato una convenzione con ITEL, officina farmaceutica pugliese che fornisce radiotraccianti alle Medicine Nucleari della Puglia e di altre regioni limitrofe. Senza costi per l’Azienda ospedaliero - universitaria, la ITEL metterà a disposizione strumentazione, materiali e personale della propria divisione Itelpharma. L’accordo prevede anche la formazione del personale tecnico ospedaliero, finalizzata alla futura produzione del radiotracciante in totale autonomia e in conformità alla Farmacopea Europea e alle Norme di Buona Preparazione dei radiofarmaci per Medicina Nucleare. Il primo paziente potrà essere sottoposto a PET/CT con Gallio 68 entro il 2016.

 

Condividi o segnala questo articolo

Torna a Comunicati stampa

Eventi

EANM 2017

ITEL parteciperà come espositore al 30° Congresso Annuale dell'Associazione Europea di Medicina Nucleare (EANM'17) che si terrà a Vienna dal 21 al 25 Ottobre 2017. Vieni a trovarci allo stand n°256 nella sala X2!


Arab Health 2018

ITEL parteciperà come espositore all’evento “Arab Health 2018” che si terrà a Dubai dal 29 Gennaio al 1 Febbraio 2018. Vieni a trovarci al nostro stand RB51!